you reporter

"Trombini convochi l'assemblea dei soci Consvipo, sfiduciamo Zanellato"

Partecipate

51032

Angelo Zanellato presidente del Consvipo

09/06/2017 - 22:17

Attacco frontale: il comune di Rovigo dichiara guerra alla provincia. Lo fa con Michele Aretusini, consigliere comunale e provinciale della Lega Nord. Con una nota, evidentemente concordata con il sindaco Bergamin, che mette nel mirino le questioni (aperte) Interporto e Consvipo.



La richiesta al presidente di palazzo Celio Marco Trombini è di “assumersi la responsabilità delle decisioni”, per quanto riguarda la gestione del polo logistico ad est della città, e di convocare un’assemblea dei sindaci del Consvipo per revocare l’incarico di presidente ad Angelo Zanellato.



L’affondo politico di Aretusini è pesantissimo: “Il presidente Trombini - dice l’esponente leghista - è il primo responsabile del rinnovo di Angelo Zanellato alla guida del consorzio per il secondo mandato. La causa è da attribuirsi a un problema tecnico nell’invio di una Pec, giustificazione ridicola che nasconde accordi trasversali che lacerano il nostro territorio da anni. Invece di pensare a sfilarsi da Consvipo pensi a riformarlo. Il primo passo da compiere è quello della revoca dei vertici che hanno già munto abbastanza per quanto riguarda indennità e rimborsi (dal 2009 al 2016 85mila euro solo in rimborsi) senza produrre risultanti determinanti per il territorio. E’ giunto il momento di mandarli a casa. E’ il territorio che ce lo chiede".



Il servizio completo in edicola nella Voce di sabato 10 giugno

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl