you reporter

Commenda ridotta ad una discarica

Degrado

15/06/2017 - 22:00

Un intero quartiere ridotto ad una discarica. In questi giorni le strade della Commenda si sono riempite di rifiuti di ogni genere. In via Alfieri, per esempio, vicino ai cassonetti fanno bella mostra di sé un vecchio frigorifero, ciò che resta di una credenza, una bicicletta arrugginita e vari pezzi di cartone.



Lo stesso triste scenario si ripresenta anche in via Muratori, sempre in area Commenda. Qui, attorno ai bidoni della spazzatura, qualche incivile ha gettato dei vecchi mobili e addirittura il serbatoio di una caldaia.
In via Tasso invece l’isola ecologica è circondata da scatoloni, mentre poco più in là, appoggiata ad un cartellone pubblicitario, spunta la rete di un letto.



Un vero disastro, a cui si aggiunge la terribile situazione degli sfalci del verde dei giardini privati. Quando il verde viene tagliato, i “resti” vengono lasciati sul posto, come dimostrano le ramaglie in via Tasso e i sacchi pieni di erbacce abbandonati vicino ad una centralina dell’Enel in via De Gasperi.


Il servizio completo sulla Voce in edicola il 16 giugno

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl