you reporter

L’innovazione parte da Rovigo

Il convegno sulle start up organizzato dallo Studio Schiro all’incubatore T2i

83250

16/06/2017 - 21:00

Per Rovigo, una giornata da capitale delle start up innovative.


Lo studio Schiro&Partners, in collaborazione con Confindustria Serbia, infatti, ha organizzato ieri, all’interno dell’incubatore certificato T2i l’evento “Start up innovative: un percorso concreto dalla fondazione, al finanziamento, alla definizione della go to market e allo sviluppo dei mercati internazionali”.


Gli ospiti venuti per l’occasione dalla Serbia, prima del convegno, hanno visitato il Delta del Po. Ad accompagnarli, il vicesindaco di Rosolina Daniele Grossato che ha illustrato agli ospiti e fatto ammirare la via delle valli che da Rosolina porta ad Albarella, per poi trascorrere qualche minuto all’interno dell’isola stessa. La visita si è conclusa a Villaggio Norge, costruito a seguito dell’alluvione del 1951 con fondi provenienti dalla Norvegia. “Un’occasione - ha detto Grossato - per mostrare lo splendore delle nostre zone e del Delta, un paesaggio che sa offrire grandi emozioni”.


Poi, trasferimento a Rovigo, al Censer, per un pomeriggio all’insegno dell’innovazione e dell’imprenditoria che si occupa di novità, cercando di fare il punto della situazione dal punto di vista normativo, fiscale e da quello della strategy. Perché, è evidente, non tutte le start up che nascono diventano imprese di successo proprio per la mancanza di un corretto business plan, nonostante, magari, un’idea vincente.


Il servizio completo sulla Voce del 17 giugno.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl