you reporter

La città si veste di jazz

Sta per scattare “Jazz nights at Casalini’s Garden”

84769

30/06/2017 - 22:24

Sarà il jazz di Giovanni Perin, vincitore del premio Tamburini 2016, e del suo gruppo “Dove” ad aprire venerdì 7 luglio a Rovigo, nell’ormai collaudato spazio del giardino di Palazzo Casalini, la IV edizione di “Jazz nights at Casalini’s garden”.


Torna a movimentare le serate estive di Rovigo la musica jazz di qualità, grazie al “Jazz nights at Casalini’s Garden”, la rassegna nata dalla collaborazione tra RovigoBanca e il conservatorio “Venezze”, alla quarta edizione, per la direzione artistica di Stefano Onorati, dopo l’indimenticato Marco Tamburini, al quale è dedicata dallo scorso anno la manifestazione.


La peculiarità del Festival, che è stato pensato per la splendida location dei giardini di Palazzo Casalini, è di “coniugare il contributo artistico di musicisti d’eccezione di fama nazionale ed internazionale con l’eccellenza di giovani allievi del dipartimento jazz del conservatorio, sicure promesse per un futuro neanche tanto lontano, dando loro l’opportunità di crescere esibendosi in pubblico accanto a nomi affermati”, ha spiegato Onorati.


Con il risultato di un crescendo dell’evento sempre più seguito, con molti spettatori che provengono da fuori provincia, fin oltre il limite della capienza degli stessi giardini Casalini, già nelle scorse edizioni. Fedeli a questa logica, gli organizzatori hanno deciso di affidare l’apertura nella prima serata di venerdì 7 luglio, alle 21.15, proprio al vincitore del Premio Marco Tamburini 2016 Giovanni Perin, che si esibirà con il gruppo Dove Drums, organ, vibes, ensemble. La serata, preceduta da un seminario di Bobo Ferra, dalle 16 alle 18 nell’auditorium del conservatorio, si concluderà poi con il Fabio Petretti Quartet – feat il chitarrista Bebo Ferra.


Ma il nutrito cartellone della manifestazione, presentato in conferenza stampa venerdì mattina dal presidente di RovigoBanca e del Venezze, Lorenzo Liviero con il direttore generale Ruggero Lucin ed il direttore artistico Stefano Onorati, prevede altre tre serate (domenica 16 luglio, sabato 22 e venerdì 28 luglio, sempre alle 21.15)

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl