you reporter

"Fare chiarezza sui rimborsi di Zanellato"

Polemica sulle spese "chilometriche" del presidente di Consvipo e Polesine Tlc

49165

01/07/2017 - 23:47

Angelo Zanellato, presidente del Consorzio di sviluppo finisce al centro del mirino.


La polemica per l’entità dei suoi rimborsi, chiesti in virtù della carica di presidente di Consvipo e Polesine Tlc, torna ad alimentare la richiesta di un cambio di passo al Consorzio di sviluppo e quindi di una sostituzione dei vertici. Il carico da 90 poi lo cala il vicesindaco di Adria, Federico Simoni che fa balenare la possibile irregolarità dei rimborsi chilometrici di Zanellato. Sostiene infatti che siano possibili solo per spostamenti di lavoro e non dall’abitazione al luogo di lavoro. I rimborsi portati alla luce da Michele Aretusini, insomma sarebbero roba da revisori dei conti.


Fra i più critici nei confronti del Consvipo c’è anche il sindaco di Rovigo Massimo Bergamin che di fatto si schiera con Michele Aretusini “Sa quello che fa”, consigliere provinciale della Lega, che ha sollevato il caso rimborsi, chiedendo proprio l’allontanamento di Zanellato. Bergamin però allarga le critiche anche a Marco Trombini, presidente di palazzo Celio: “Non mi occupo delle beghe del pianeta rosso, incluse quelle del presidente della Provincia e di chi lo sostiene. La Lega Nord in Provincia è all’opposizione, e si vede”.


Il servizio completo sulla Voce del 2 luglio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl