you reporter

Il Bronx a Grignano, spunta l’ascia

Polizia

01/07/2017 - 19:32

Grignano come il bronx venerdì sera 30 giugno tra le 19 e le 21, in un condominio dell’Ater di via Ponte dell’Asino, già teatro di tante violente liti e risse in passato.




Le volanti della Polizia, insieme al Suem, sono stati costretti, nel giro di poche ore a intervenire per ben due volte.




Tutto si è svolto all’interno di una casa dove un tossicodipendente, conosciuto alle forze dell’ordine, ha chiamato il 118 perché l’amico, aveva perso i sensi dopo una dose massiccia di droga.




Quando il personale medico ha bussato alla porta, tuttavia, l’uomo - visto che l’amico si era ripreso - non ha voluto aprire la porta. Non solo, ha minacciato i sanitari di morte con un’ascia da falegname.




A quel punto i medici hanno richiesto l’intervento della Volante, che non ha proceduto al sequestro dell’ascia, perché era stata nascosta e l’uomo aveva negato di averla usata.




Ma la serata di follia in via Ponte dell’Asino non era ancora finita. Una volta richiusa la porta il tossicodipendente ha ripreso a litigare con il suo amico. Le urla, gli spintoni e anche qualche oggetto lanciato in aria, hanno spaventato una famiglia dello stesso condominio che ha richiesto un secondo intervento della polizia.




Alla fine della serata di follia il rodigino è stato denunciato per minacce aggravate dal personale del Suem e l’ascia da falegname è stata sequestrata.



Il servizio completo domani 2 luglio sulla Voce di Rovigo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl