you reporter

Rovigo

La provincia svende il palazzo del Governo per asfaltare le strade

Un affare da 4 milioni. Sì, ma per chi compra, ovvero Invimit, società in parte dello Stato. Approvato oggi il bilancio previsionale 2017.

85158

04/07/2017 - 07:59

di Ketty Areddia

E’ stato approvato stamattina 3 luglio in consiglio provinciale e nel pomeriggio anche dall'assemblea dei sindaci il bilancio di previsione 2017 della Provincia di Rovigo: 66 milioni e 282mila euro tirati su a fatica.

Senza prevedere trasferimenti statali e grazie alla vendita di uno dei gioielli di famiglia, non solo della Provincia, ma di tutto il Polesine: palazzo Salvadego-Sgarzi, sede della Prefettura.

“C’è una trattativa in corso con Invimit, una società che si occupa di compravendita degli immobili per lo Stato - spiega il presidente Marco Trombini - La vendita garantirebbe alle casse della Provincia 4 milioni di euro, evitando un esborso di 150mila euro di manutenzione al palazzo prefettizio che non ci possiamo permettere, e rinunciando a 60mila euro all'anno di affitto”.

Dopo la vendita della caserma sede del comando provinciale dei Carabinieri per oltre un milione di euro, la Provincia appare sempre più come una vecchia signora facoltosa andata in disgrazia, che svende i suoi gioielli di famiglia.

Di fatto margini di trattativa per Palazzo Celio, così vicino e simile a palazzo Salvadego-Sgarzi, non ce ne sono.

Il prezzo, per il complesso - di 4.157 metri quadrati, a cui vanno aggiunti 779 metri quadri di giardino e un garage di 32 metri quadri - era fissato poco sopra i 6 milioni di euro.

Ma da una parte la debolezza economica dell’ente provinciale, dall'altra invece le importanti competenze che la Provincia ancora ha - strade e scuole innanzitutto - rendono l’ente contrattualmente debole. “Abbiamo solo l’uovo oggi”, sintetizza perfettamente il presidente Trombini.


Il servizio completo sulla Voce di Rovigo di domani 4 luglio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl