you reporter

Consvipo, l'ora di chiudere bottega

Presto i sindaci si riuniranno per decidere il futuro

51032

Angelo Zanellato presidente del Consvipo

05/07/2017 - 08:35

L’altro giorno si è trovato al centro della polemica per i rimborsi chilometrici da quando è presidente del Consvipo: una cifra enorme sulla quale in molti - sindaci in testa - hanno iniziato a porsi più di una domanda. Anche perché rimborsi così alti sono inusuali, per essere buoni.


Ora si ritrova con l’impossibilità di chiudere il bilancio, vista la decisione della Provincia di non versare le quote sociali. Insomma per Angelo Zanellato, presidente del Consorzio di sviluppo, la situazione è quella dell’accerchiamento.


Anche perché i sindaci che vogliono cambiare l’attuale assetto del Consvipo sono sempre di più, per non dire che l’altro giorno in Provincia sono stati gli stessi sindaci polesani, di fatto, ad approvare la scelta di Palazzo Celio dando l’ok al bilancio. Sembra proprio, quindi, che i sindaci polesani abbiamo deciso di voltare le spalle al Consorzio di sviluppo e al suo presidente. “Un ente del quale - dicono i più - nessuno sentirà la mancanza”. Tranne forse chi ci rimetterà indennità e rimborsi.


Il numero uno di palazzo Celio puntualizza: “Io non ho niente di personale nei confronti del presidente Zanellato, io mi riferisco all’ente Consvipo. La Provincia non ha messo a bilancio la quota di 246mila euro perché semplicemente non ha queste risorse. Occorre fare delle scelte e avere delle priorità. A breve convocherà i sindaci per decidere cosa fare del Consvipo, certo l’assemblea può essere convocata anche da cinque amministratori. In ogni caso è arrivato il tempo di decidere”.


Il servizio completo sulla voce del 5 luglio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl