you reporter

Torre Donà e antiche mura, presto il restyling

Un progetto per riqualificare l'area monumentale di Rovigo

49809

Giardini delle due torri sono troppo bui

05/07/2017 - 06:53

E’ uno dei simboli di Rovigo. Presto la torre Donà, quella più alta, potrà tornare ad essere visitabile da tutti, per mostrare a rodigini e turisti la città dall’alto. La torre è al centro di un progetto di recupero dell’intero parco Due torri. Un progetto approvato l’altro giorno dalla giunta comunale e che adesso punta ad ottenere il finanziamento per i quasi 200mila euro di costo.


“Si tratta - spiega Alessandra Sguotti, l’assessore che ha coordinato, in collaborazione con i colleghi di urbanistica e commercio la definizione del progetto - del progetto definitivo. Adesso partiranno le documentazioni in vista del finanziamento. Il progetto prevede la ristrutturazione delle parti interne della torre Donà, la sistemazione di scale e pianerottoli per permettere la salita in cima. Inoltre la pulizia dei sotterranei del castello e delle strutture del parco due torri. Infine una nuova illuminazione dell’area”.


Il servizio completo sulla Voce del 5 luglio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl