you reporter

Scatta Tra ville e giardini

Presentata la rassegna musicale in 15 tappe

85568

07/07/2017 - 21:49

Al via la prestigiosa rassegna musicale che incanta il Polesine da 18 anni.


Si tratta di “Tra ville e giardini”, manifestazione promossa da Provincia di Rovigo, ente Rovigo Festival, Regione Veneto, fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, in collaborazione con 15 Comuni, tra cui Rovigo.

Un affascinante itinerario di concerti in scena, tra corti rurali, vecchi sagrati, giardini nascosti e ville venete, sparsi nella provincia rodigina.


L’evento è stato presentato a Palazzo Celio, da Marco Trombini, presidente della provincia, Cristiano Corazzari, assessore alla Cultura del Veneto, Claudio Ronda, e Andrea Donzelli, assessore alla cultura di Rovigo. “Questa rassegna musicale, a carattere internazionale, si presenta sempre con più energia- ha esordito il presidente Trombini - perché c’è il desiderio di esaltare e mostrare, per ogni comune, le proprie bellezze”.L’assessore Corazzari, che ha specificato il contributo, da parte della Regione, di 140mila euro, per gli eventi culturali delle diverse province venete, ha parlato di alto livello qualitativo della rassegna.


>Ricco il calendario degli spettacoli in quindici tappe, dal 9 luglio al 22 agosto. Si parte domani con l’anteprima a Fratta Polesine, in villa Badoer, con Svetlana, Shumulyian. Il suo concerto di jazz swing, “Ella 100 Celebratioon” è dedicato alla grande jazzista, Ella Fitzgerald. Quindi sarà la volta del famoso Manhattan transfer, sabato 15 al Censer di Rovigo, unica tappa del Nord Italia, un evento musicale da non perdere.


Il servizio completo sulla Voce dell'8 luglio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl