you reporter

Consvipo, pozzo senza fondo (e senza uscita)

49165

26/07/2017 - 07:58

Dai 50 soci, 48 comuni, la Provincia e la Camera di Commercio riceve (meglio, dovrebbe ricevere) 624.706, 24 euro, che nel 2017 diventeranno 14mila euro in più, ovvero 638.706,24 euro. Questo è il contributo futuro che il cda di Consvipo chiede ai suoi soci, nonostante disponibilità liquide per 3 milioni e 228mila euro.




Nonostante queste liquidità, il Consvipo chiude il bilancio 2016 con una perdita di 58.902 euro, e ha un mutuo acceso per oltre 4 milioni di euro per il progetto impianti fotovoltaici con Banca Intesa San Paolo, impianti che non rendono.



Nonostante ciò “non ha raggiunto obiettivi significativi né realizzato attività di effettivo impatto per lo sviluppo economico”, scrive il Comune di Rovigo nella delibera di giunta che ha deciso il recesso dalla società partecipata.



Oggi lo ha ribadito l’assessore al bilancio Susanna Garbo. Sottolineando che con la battuta in ritirata della Provincia, solo il Comune di Rovigo arriverebbe a pagare circa 150mila euro. assolutamente impossibile, a sentire politici e tecnici di Palazzo Nodari.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl