you reporter

Il mercato trova la sua nuova casa

La decisione è presa

46256

Il mercato in Corso del Popolo a Rovigo

28/07/2017 - 14:46

Mercato via dal Corso del Popolo e taglio di 35-40 postazioni di ambulanti.


Il dado è tratto. Non si tratta di varcare il Rubicone, come fece Giulio Cesare nella guerra civile romana, ma di varare il nuovo piano mercatale di Rovigo.


La maggioranza che sostiene il sindaco Massimo Bergamin, infatti ha deciso di rivedere collocazione e numeri del mercato del martedì. La scelta adottata è quella di cui si è parlato per mesi: bancarelle degli ambulanti via dal Corso del Popolo e nuovo mercato distribuito fra via Sacro cuore, via Grimani e una parte di piazzale Di Vittorio. In pratica la collocazione, più o meno, che il mercato aveva fino ad una decina di anni fa.


La redazione del nuovo piano è nelle mani dell’assessore al commercio Luigi Paulon, che avrà tempo fino al 30 settembre per definire il tutto.


I gruppi di maggioranza, guidati dal sindaco, hanno deciso quasi all’unanimità per l’addio al Corso e le bancarelle nelle nuove aree. Solo Obiettivo Rovigo non si è allineato con il consigliere Sergi (mancavano esponenti di Forza Italia). Altro punto che l’assessore dovrà raggiungere è quello della riduzione del numero delle postazioni per gli ambulanti, che dovranno scendere dagli attuali 178 a 130/140.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl