you reporter

Polesine infernale: in settimana la temperatura toccherà i 41°C

Meteo

29/07/2017 - 16:34

Mercoledì 2 agosto la temperatura in Polesine toccherà i 40°C, venerdì 4 agosto addirittura i 41°. Si prospetta l’arrivo della settimana più calda dell’anno in provincia di Rovigo, ma più in generale in tutta Italia, con il sopraggiungere dell’ondata di caldo dal Nord Africa. La colonnina del mercurio in Polesine rimarrà a cavallo dei 40°C (qualcuno in più e qualcuno in meno) da domani e fino a domenica prossima compresa.



L’Italia, peraltro già da sabato 29 luglio, ha cominciato ad essere interessata da una circolazione d’aria molto calda di origine africana che andrà a intensificarsi, portando il bacino centrale del Mediterraneo, oltre a una larga parte dell’Europa centrale ed orientale, a un caldo di entità definita “severa”. Nelle pianure interne alla Penisola, distanti dal mare, la temperatura supererà come detto i 40°C.



Tra domenica 30 luglio e sabato 5 agosto, in quello che è considerato l’apice dell’ondata di caldo è previsto un picco massimo tra i +22 e i +25°C alla quota di 1.500 metri, per un evento che rimane a cavallo tra quelli di grossa portata e quelli “eccezionali”. Nel Nord Italia tra le città che soffriranno più questa temperatura infernale ci sono tutte quelle della Valpadana, anche se i picchi in assoluto più elevati andranno a coinvolgere l’Emilia Romagna. Nell’ambito del centro Italia le zone interne della Toscana con la piana di Firenze al primo posto, le zone interne dell’Umbria, del Lazio e della Campania. Sulle regioni meridionali il caldo più intenso sulla Puglia e la Basilicata. Nelle due isole maggiori al primo posto la Sardegna.



Il servizio in edicola nella Voce di domenica 30 luglio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl