you reporter

Nuova Romea, rilanciato il progetto da Roma

Viabilità

delrio crivellari.JPG

Diego Crivellari e il ministro Graziano Delrio

30/07/2017 - 08:00

Roma sembra proprio far sul serio: archiviati gli anni in cui i project financing erano all’ordine del giorno, pare che il Governo ora punti sull’iniziativa pubblica tout court, accogliendo l’assist di Anas sulla Nuova Romea, almeno per la parte Nord, quella tra Ravenna e Mestre.



L’incontro c’è stato, tra il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, l’Anas - appunto - con le due regioni interessate, Veneto ed Emilia Romagna, e pure Ferrovie dello Stato. Niente Orte-Mestre, quindi, ma verrà ripescato il progetto caro a Vito Bonsignore, almeno per quanto riguarda il tracciato. Per il Polesine vuol dire che la strada passerà per Ariano, con un’uscita tra Taglio di Po e Corbola, quindi un casello ad Adria, poi Cavarzere, infine via fino a Mestre.



E questo a complemento del piano di messa in sicurezza della vecchia Romea, la statale 309, per la quale i fondi sono già a disposizione nel Def 2017. Compresi quelli per la variante di Adria e Cavarzere. Una vera rivoluzione della viabilità.



Il servizio in edicola nella Voce di domenica 30 luglio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl