you reporter

Caldo record, Polesine inferno del Veneto

Meteo

fulmini conto (4).JPG

I fulmini immortalati da Christian Tondo

31/07/2017 - 06:30

Da lunedì 31 luglio e fino a Ferragosto in Polesine la temperatura media massima dei giorni sarà di 37°C, con la punta di 42°C prevista per mercoledì 9 agosto. Anche se il “trittico infernale” da over 40°C del prossimo weekend fa davvero paura. E, neanche a dirlo, la provincia di Rovigo sarà la più calda di tutto il Veneto.



L’alta pressione che arriva dall’Africa, infatti, stringerà tutta l’Italia e, di conseguenza, anche il Polesine, in una morsa di calore che da anni non si registrava in Italia, alcuni esperti la definiscono peggiore persino di quella dell’estate 2003.



A nulla è valsa la pioggerellina della scorsa notte, tra sabato e ieri, se non a mobilitare il popolo dei cacciatori di fulmini, visto che, per chi fosse in giro durante le ore notturne, i lampi nei cieli polesani e delle province limitrofe si sono sprecati. E uno di questi cacciatori è Christian Tondo, tra i fan della pagina Facebook “Bassa Pianura Padana photo e video”, del guru polesano del meteo Maycol Checchinato, il quale ha pubblicato alcuni "assaggi" di scatti effettuati nei cieli della provincia di Rovigo proprio tra sabato e domenica. Lampi, fulmini e saette catturati dai sapienti scatti di Christian, che hanno regalato alla gente della notte uno spettacolo emozionante.



Il servizio in edicola nella Voce di lunedì 31 luglio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl