you reporter

Tassina, l'area ecologica è una discarica da giorni

Rifiuti

23/08/2017 - 07:40

La Tassina è uno dei quartieri residenziali di Rovigo che negli ultimi anni ha conosciuto lo sviluppo maggiore, con la nascita di molte ville e condomini. Ma è un peccato vedere come, nel parcheggio tra via Cime di Lavaredo, via Curiel e via Montenero, l’area ecologica presente sia diventata una discarica a cielo aperto.



E’ quasi diventato noiosi ripetere sempre gli stessi concetti, poiché ormai è chiaro che, al di là del lavoro svolto da Ecoambiente, che gestisce la raccolta dei rifiuti, c’è soprattutto l’inciviltà dei cittadini che gettano rifiuti dove non dovrebbero. E pure il verde relativo allo sfalcio dovrebbe essere posizionato - nell’ambito della raccolta porta a porta - la sera prima del giorno di raccolta. Nel calendario distribuito da Ecoambiente è segnalata la raccolta venerdì 25 agosto in Tassina, ma i sacchi, a decine, sono già presenti da diversi giorni nell’area ecologica.



Per quanto riguarda i televisori, e più in generale gli apparecchi elettrici, oltre a portarli all’Ecocentro, per i residenti delle frazioni ci si può rivolgere al servizio dell’ecocamion, attivato da Ecoambiente e rivolto alle utenze che hanno bisogno di conferire quei rifiuti che per tipologia non possono essere conferiti al servizio di raccolta “porta a porta” o stradale.



Ma evidentemente è più semplice gettare tutto attorno alle isole ecologiche, nel più totale spregio di ogni regola, senza informarsi, senza un minimo di senso civico. L’ennesimo segno di inciviltà di chi non ha alcun rispetto non solo dell’ambiente che lo circonda, ma del lavoro di chi ogni giorno deve raccogliere queste immondizie.



Il servizio in edicola nella Voce di mercoledì 23 agosto

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl