you reporter

Guidava un tir con la patente sbagliata, scatta la multa

Strade

91691

30/08/2017 - 12:52

Guidava un autoarticolato con la patente sbagliata, quella per le auto. Così per l'autista di nazionalità polacca fermato nei giorni scorsi dalla polizia stradale di Rovigo è scattata una multa salata.



L'assenza della patente regolare per condurre i tir non era l'unica infrazione commessa dal polacco, anzi. La lista di contestazioni comprendeva anche la mancanza della licenza comunitaria per il trasporto delle merci, le cattive condizioni degli pneumatici, pieni di tagli, la mancanza del conteggio delle ore di guida e della carta che certificasse che lui era un autista professionista e, dulcis in fundo, l'assenza di targa nel semirimorchio.



Un vero pericolo ambulante, insomma, che gli agenti della stradale hanno sanzionato con 10.590 euro di multa. Ma il cittadino polacco non è stato l'unico autista a finire nei guai. Nella settimana compresa tra il 20 e il 27 agosto, sono stati ben 12 le violazioni alle norme previste per il trasporto di merci su gomma. Sanzioni che ai diretti interessati sono costate 4.130 euro ciascuno per un totale di quasi 50mila euro.



La media delle irregolarità, secondo le stime, si aggira attorno al 40% dei veicoli che transitano sulle strade e sulle autostrade polesane, utilizzate soprattutto dai trasportatori diretti verso l'Est Europa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl