Cerca

Pd al lavoro in vista del congresso

Politica

traniello.jpg
Il “reggente” Traniello Gradassi: “Sarà basato su contenuti condivisi da tutti”.
Settimane decisive per il Pd polesano, alle prese con i preparativi per il congresso provinciale che si terrà a fine novembre. In questi giorni le varie anime del partito sono alla ricerca di un accordo per redigere il regolamento e definire le ipotesi di candidature.




“Il regolamento non è ancora stato stilato non perché mancano i numeri, ma perché cerchiamo di farlo in maniera più condivisa possibile - spiega infatti il segretario provinciale Giuseppe Traniello Gradassi - Il partito è maturo e le correnti si stanno fondendo sempre più. E anche se non si arriverà ad un congresso unitario, sarà comunque basato su contenuti condivisi da tutti”.



Ma in questi giorni, con l’approvazione del Rosatellum, la nuova legge elettorale, in casa dem si è aperta anche un’altra partita, quella delle politiche. “Alcuni sostengono che con la nuova legge il Pd in Polesine resterà a secco - spiega Gradassi - invece il partito non ha nessuna paura e sarà in grado di ottenere spazi importanti. Abbiamo un onorevole uscente che ha lavorato tantissimo in questi anni e i suoi meriti sono riconosciuti da tutti. E in passato, quando ci sono stati collegi così piccoli, i rappresentanti del territorio del centrosinistra sono sempre riusciti a trovare spazio”.

Il servizio completo sulla Voce in edicola il 29 ottobre
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy