you reporter

In Polesine i cinesi sono quasi tremila

Il dato

105623

19/12/2017 - 21:46

In Polesine, uno straniero su sei è cinese. E questi sono soltanto i numeri ufficiali. Ma la sensazione è che la presenza di cittadini del Dragone nella nostra provincia possa essere molto più grande, e sfuggire ai controlli delle anagrafi.



Limitandoci però ai soli numeri ufficiali (del resto, gli unici disponibili) secondo l’Istat, sono 2.974 i cittadini cinesi residenti nella nostra provincia. Un dato, tra l’altro in calo: nell'ultimo anno se sono andati in 253.



I cinesi costituiscono inoltre la terza minoranza etnica in provincia dietro ai marocchini (anche loro in calo di un centinaio di unità) e ai rumeni (che sono invece aumentati), e davanti agli albanesi (1.630, in calo).



Villanova Marchesana il comune del Polesine con la più alta percentuale di cittadini cinesi. Nel piccolo comune alle porte del Delta del Po, infatti, un cittadino ogni 11 ha in tasca il passaporto del Dragone. Sono 87 su soli 937 residenti, costituisce il 9,28% dell’intera comunità.



Il servizio completo e tutti i dati sulla Voce in edicola mercoledì 20 dicembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl