Cerca

Adria di nuovo al voto a giugno

Crisi a Palazzo Tassoni

68483

Palazzo Tassoni ad Adria

Il ministero ha ufficializzato lo scioglimento, forse al voto il 17 giugno. La proposta lanciata da Simoni: Patto di fedeltà davanti ai cittadini. Forza Italia presenta domani sera i candidati per le politiche.
La c arovana dei candidati azzurri fa tappa domani sera nella città etrusca acciaccata dopo la decadenza di Massimo Barbujani e il commissariamento: alle 18.45 in sala Cordella interverranno Roberta Toffanin, Luigia Modonesi e Marco Marin, introdurrà Federico Simoni vice coordinatore provinciale di Forza Italia.






E subito Simoni esordisce con un battuta per sdrammatizzare un po’ il clima. “Abbiamo deciso - dice sorridendo - che chi vuole candidarsi con Forza Italia dovrà presentare elettrocardiogramma e Tac effettuati non più di 30 giorni prima”.



Poi, più seriamente, aggiunge: “Abbiamo fatto un’attenta analisi di quello che è successo, purtroppo constando che questa crisi viene da lontano, quando, un po’ tutti, abbiamo imbarcato persone sbagliate che non si sono dimostrate affidabili”.




Ancora non è stata fissata la data del voto, molto probabilmente sarà il 17 giugno, nel primo fine settimana dopo la chiusura dell’anno scolastico che termina sabato 9, l’eventuale ballottaggio sarà il primo luglio.



Il servizio completo domani 28 febbraio sulla Voce di Rovigo
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy