you reporter

Dehors bloccati, manca una firma

Commercio

118049

28/03/2018 - 08:32

Con il primo sole la piazza dei pubblici esercenti si scalda subito - come da tradizione - sul tema dei dehors.



Anche perché almeno una decina di richieste dei commercianti per i plateatici, inoltrate a inizio dell’anno, non hanno ancora ottenuto risposta.



Sono almeno dieci i bar che attendono la firma del comandante della polizia locale Giovanni Tesoro, sulla loro richiesta di dehor e ora, con il regolamento di mezzo e i tempi stretti, i timori aumentano.




Tanto che la Confesercenti ha chiesto un incontro urgente con i tecnici del Comune e con il dirigente dell’Urbanistica e del Commercio Giampaolo Ferlin, per avere dei chiarimenti sulle direttive del regolamento sui plateatici: primo fra tutti, e qui sta l’arcano, l’uso della plastica.





Altro dubbio riguarda le coperture. Secondo il nuovo regolamento sui plateatici è imposto l’ombrellone, niente tende e tendoni. Ma ce ne sono ancora di bar che usano questo tipo di coperture: il Comune concederà le proroghe?



Il servizio completo oggi 28 marzo sulla Voce di Rovigo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl