you reporter

Il caso

Crolla il ponte, indagato un imprenditore polesano

La procura di Nuoro mette sotto inchiesta il titolare di una ditta di Badia per i lavori eseguiti su un viadotto che poi franò: un poliziotto cadde nel vuoto.

Crolla il ponte, indagato un imprenditore polesano

20/04/2018 - 10:19

Imprenditore polesano nei guai per il cedimento di un viadotto, ad Oloé in provincia di Nuoro, in cui perse la vita un poliziotto, cadendo nel vuoto.

I fatti risalgono al 2013. L'agente era sul posto con alcuni colleghi nel tentativo di aiutare persone in difficoltà a causa di un'alluvione che colpì la zona.

L'indagine sul crollo del ponte, condotta dalla procura del capoluogo sardo, ha portato a 30 rinvii a giudizio con l'accusa di omicidio e disastro colposo. Nei guai anche il titolare di un'impresa polesana, di Badia Polesine, che lavorò sul ponte. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl