you reporter

Rovigoracconta

Sofia, un talento da premio

Un’allieva del Levi di Badia vince il concorso letterario. Scuole: brilla il De Amicis, davanti al liceo altopolesano e al Viola-Marchesini.

Un evento molto atteso, inserito nell’ambito di Rovigoracconta, è la finale del concorso letterario Fondazione Banca del Monte di Rovigo per la scuola, riservato agli studenti delle scuole superiori del Polesine, quest’anno alla quarta edizione, nel corso della quale sono stati resi noti i vincitori fra i 20 finalisti.

La cerimonia di premiazione, cui hanno partecipato - oltre agli studenti segnalati - genitori, insegnanti e dirigenti scolastici delle scuole coinvolte, si è svolta oggi pomeriggio nella sala degli Arazzi dell’Accademia dei Concordi, presentata da Christian Mascheroni.

L’evento, promosso e organizzato dalla Fondazione Banca del Monte di Rovigo, con il qualificante obiettivo di incoraggiare i giovani a scoprire le loro attitudini letterarie, si configura come un’iniziativa di successo crescente, visti i ben 182 racconti provenienti da 10 istituti scolastici della provincia di Rovigo.

Prima classificata è risultata essere Sofia Modonese della classe quarta Asa del Primo Levi di Badia con il componimento “Un mondo di sabbia”. Per lei un buono di 300 euro.

Secondo classificato Lorenzo Borghi della 4Dr del De Amicis di Rovigo, con “21 settembre 2016”: per lui 250 euro. Terza Camilla Baccaglini (terza Al del Primo Levi) “La chiave per un nuovo inizio”, che vale 200 euro. Quarta Leila Chakir (4 Bsa del Primo Levi) con “L’alchimia del cuore”, 150 euro; quindi Gaia Marongiu (3 A Viola-Marchesini) con “Il mondo dal buio”, 100 euro.

Durante la cerimonia, inoltre, sono stati premiati, secondo le disposizioni del bando, anche i primi tre istituti scolastici per quanto riguarda il numero di elaborati presentati e al punteggio minimo raggiunto stabilito dalla giuria, nell’ordine: primo il De Amicis di Rovigo cui è andato il contributo di 1.300 euro, secondo il Primo Levi di Badia con mille euro e terzo classificato il Viola-Marchesini con 700 euro.

Tutti i venti racconti finalisti saranno pubblicati in una raccolta antologica a cura della Fondazione Banca del Monte di Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl