you reporter

Il caso

Cacciata di Nuzzi, il Duomo: “Contro noi polemica pretestuosa”

All'autore delle inchieste sul Vaticano, ospite di Rovigoracconta, non è stato concesso il teatro. "Volevamo solo il diritto di contraddittorio".

Cacciata di Nuzzi, il Duomo: “Contro noi polemica pretestuosa”

Danilo Turcato

“E’ solo una polemica pretestuosa. Il ‘caso’ era risolto già tre settimane fa”. Con queste parole Danilo Turcato, del comitato di gestione del teatro Duomo, manda in archivio le accuse rivolte da Gianluigi Nuzzi che dal palco di Rovigoracconta ha accusato il Duomo di non averlo ospitato sul palco, come previsto, a causa delle sue inchieste sugli scandali del Vaticano.

Ma per Turcato la questione non esiste. “Come sempre abbiamo messo a disposizione il nostro teatro per gli eventi legati al festival - spiega Turcato - quest’anno, però, a differenza del solito, gli organizzatori ci hanno comunicato le date ma non gli ospiti. Quando abbiamo scoperto che si trattava di Marco Cappato e Gianluigi Nuzzi abbiamo chiesto di poter garantire il diritto di contraddittorio. Ci è stato risposto che non era possibile, e che avrebbero parlato soltanto gli autori dei libri. A quel punto abbiamo detto no. Cappato però non ha sollevato il caso, Nuzzi sì: è una polemica pretestuosa”.

I fatti risalgono comunque al 13 aprile. Sul sito della rassegna, già lunedì 16 il luogo degli incontri è stato corretto: al liceo Celio per Cappato, in piazza per Nuzzi. Il libretto cartaceo sul programma però era già stampato. “In casa degli altri, per questione di correttezza, si domanda permesso - continua Turcato - noi non possiamo pensare che il nostro teatro venga utilizzato per divulgare un certo tipo di messaggio senza contraddittorio”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl