you reporter

Iniziativa

A lezione con i vigili del fuoco

Si conclude il progetto “Scuola sicura”

A lezione con i vigili del fuoco

Una due giorni di simulazioni e dimostrazioni per i numerosissimi bambini che hanno preso parte al progetto “Scuola sicura”, in collaborazione con i vigili del fuoco.

Ieri ed oggi, la sede centrale dei caschi rossi ha aperto le porte agli alunni, che erano 380 solo ieri, simulando interventi d’emergenza, facendo divertire tutti i presenti. Un mix tra spettacolo ed educazione, partito con lo spegnimento di un incendio al terzo piano del “castello”, l’estrazione di una persona ferita dalle lamiere di un’auto incidentata e lo spegnimento di una bombola a gpl, oltre alla discesa da un alto piano del ‘castello’ da parte dei caschi rossi. La manifestazione si è conclusa sulle note dell’inno d’Italia, mentre sventolava in alto il tricolore.

Divertimento, stupore e mille applausi da parte dei bambini, che con occhi sbalorditi hanno assistito ad azioni quasi di routine per i pompieri, sempre pronti a intervenire in numerosi casi di emergenza. Un’esperienza formativa, che ha visto prima i vigili del fuoco in pensione andare nelle scuole, e dopo i bambini andare nella sede centrale dei caschi rossi.

Ben 380 gli alunni che ieri erano presenti nel piazzale della caserma, senza contare tutti quelli andati questa mattina.Uno spettacolo di due ore, iniziato alle 9 e terminato poco dopo le 11. Tante le emozioni e i sorrisi da parte dei più piccoli, che dal vivo hanno visto spegnere un incendio o scendere da un tetto gli uomini con l’elmetto rosso.

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl