you reporter

Rovigo

Serra di marijuana in casa, arrestato un rodigino

Era riuscito a mettere in piedi una vera e propria serra di marijuana nel vano caldaia di un palazzo in zona Commenda, ma è stato tradito dal forte odore delle piante in fiore.

Era riuscito a mettere in piedi una vera e propria serra di marijuana nel vano caldaia di un palazzo in zona Commenda, ma è stato tradito dal forte odore delle piante in fiore. È stato un maxi sequestro quello realizzato dalla Polizia di Rovigo, intervenuta dopo una segnalazione.

Nei giorni scorsi, infatti, una signora di un condominio in zona Commenda a Rovigo sentiva un forte di gas. Preoccupata, venerdì ha chiamato i Vigili del Fuoco che, intervenuti, non hanno riscontrato nessuna perdita nel suo appartamento capendo subito però, che l’odore che la signora identificava come gas, era ben altro.

Sono stati così allertati gli agenti della polizia che intervenuti hanno scoperto che l'odore proveniva dal piano superiore, trovano dieci piante di marijuana nel vano caldaia di fianco all'appartamento di un uomo, che lì aveva creato una vera e propria serra di droga.

Scattata la perquisizione nell'appartamento, gli agenti hanno trovato più di settemila euro in contanti in camera da letto dell'uomo, germogli di marijuana, bilancini e sacchetti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl