you reporter

Il festival

Un weekend da capitale del fumetto

Rovigo Comics ha preso il via: inaugurate le mostre, in Gran Guardia la storia del West. Sabato l’incontro con Milo Manara e David Riondino, domenica la giornata dedicata ai cosplay.

Ha preso il via questo pomeriggio, con l’inaugurazione delle mostre in Gran Guardia, la nuova edizione di Rovigo Comics, il grande festival dedicato al fumetto (ma non solo...) che conclude la lunga maratona dei festival che hanno caratterizzato il mese di maggio in città.

In mostra, fino a domenica, le tavole degli autori presenti alla manifestazione, le opere realizzate dagli autori esordienti per il concorso “Dream Out: sogni di carta, sogni nel cassetto”, la collezione di Alessandro Ceccotto sui personaggi mascherati nei fumetti italiani, e la speciale esposizione dedicata ai 70 anni di Tex e del genere western, con tavole originali di nove grandi fumettisti italiani: Eleuteri Serpieri, Milazzo, Ticci, Albertarelli, Frisenda, Angiolini, Delvecchio, Ambrosini e Manara.

E proprio il grande Milo Manara sarà l’ospite d’onore del programma di sabato: alle 21 assieme a David Riondino presenterà infatti l’opera “Illustrare Caravaggio”. Domenica, invece, l’evento più atteso il Cosplay contest, concorso a premi aperto a tutti i cosplayer. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl