you reporter

Fenil del Turco

Musica, birra e tanta allegria

A Fenil del Turco ogni sera concerti di grande livello, buona cucina e l’immancabile luppolo

Sta per giungere al termine la 22esima edizione della Festa della birra nella frazione di Fenil del Turco.

Organizzata dall’associazione culturale Arc-en-ciel, suggella quest’anno 22 anni di storia, musica, divertimento, emozioni e tanta birra. Tra le note musicali, un sorso di birra e un boccone in compagnia, anche quest'anno verranno scritte nuove pagine della fantastica avventura dell’associazione culturale Arc-En-Ciel.

Format vincente, non si cambia. Tutto riconfermato, dunque, e anche quest’anno la festa, inaugurata venerdì 29 giugno terminerà domenica 8 luglio. Ottime anche le proposte enogastronomiche con la cucina Street Food, la pizzeria, Cevapciceria, wineria e friggitoria. Nella prima serata, tutti ad ascoltare la Diapason Band per un tributo a Vasco Rossi, sabato 30, invece, sono stati gli O.I.&B. Zucchero tribute. Domenica 1 luglio, sono saliti sul palco gli Over Gold per un tributo ai Dire Straits, mentre lunedì 2 le Anime in Plexiglass con un tributo a Ligabue. Ieri sera, è stata la serata di Dj Yano Music Machine accompagnato da Dj Morgan, Dj Ottomix, Dj Roberto Stoppa e Showzer.

Questa sera, sarà la volta dei Muses con un tributo dei Muse e Guns Celebration per un tributo ai Guns And Roses, mentre domani, i Senza Filtro. Sabato sera, saranno i Division Band che intratterrà il pubblico con un tributo ai Pink Floyd. Serata conclusiva, quella di domenica, quando sul palco saliranno i Timodà per un tributo ai Modà.

Una ventiduesima edizione che ha confermato l’attaccamento del pubblico ad una festa che è ormai diventata appuntamento fisso della tradizione fieristica polesana e che, anno dopo anno, aumenta il numero di affezionati che non vogliono assolutamente perdersi i meravigliosi concerti in programma, accompagnandoli con una vasta offerta di cibo e, ovviamente, con ottima birra.

“Quest’anno è stata davvero un successo - afferma Thomas Zanirato, uno degli organizzatori - La gente è sempre stata numerosa ogni sera e le persone presenti non si sono fatte intimorire nemmeno quando il tempo non è stato clemente”. Martedì sera, infatti, verso le 23 hanno iniziato a scendere gocce di pioggia e la serata sembrava potesse non essere delle migliori, ma il numeroso pubblico ha preferito ripararsi sotto il tendone dello stand, rimanendo a gustarsi l’ottima musica e la bella compagnia. Ad rendere agevole la fruizione degli spazi della fiera, ha contribuito anche l’ampio parcheggio gratuito, organizzato al campo sportivo di Fenil del Turco.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl