you reporter

Rovigo

Caso Guerra: processo e proiezione del film su Cucchi

Si terrà oggi 24 ottobre nel tribunale di Rovigo il processo per l'uccisione di Mauro Guerra, il 32enne di Carmignano di Sant'Urbano che è stato ucciso durante un intervento dei carabinieri di Este, nel luglio del 2015.

“Le nostre vite si sono fermate”

24/10/2018 - 10:24

Oggi 24 ottobre è il giorno della testimonianza di un carabiniere della compagnia d'Este che nel luglio del 2015 partecipò all'operazione che portò all'uccisione di Mauro Guerra. A processo il maresciallo Marco Pegoraro, difeso dall'avvocato Stefano Fratucello.

Mauro venne ucciso vicino a casa sua durante un intervento per Tso, che i familiari non hanno mai richiesto, a Carmignano di Sant'Urbano, in provincia di Padova. Il processo si tiene a Rovigo, che ha competenza territoriale sulla bassa padovana.

Intanto sono stati restituiti, alla famiglia Guerra, gli oggetti del figlio Mauro che erano ancora sotto sequestro. Si tratta di un quadro e delle ciabatte del ragazzo.

Saranno sentiti alcuni militari che hanno partecipato all'operazione e che hanno fatto i rilievi sulla scena del delitto. Intanto sempre stasera a Este verrà proiettato il film che ripercorre gli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi, "Sulla mia pelle" di Alessio Cremonini. Appuntamento nella sala grande del chiostro di Santa Maria delle consolazioni in via Francesconi a Este. La famiglia, infatti, è sostenuta dall'associazione Stefano Cucchi onlus. Interverrà per telefono Ilaria Cucchi. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl