you reporter

Sanità

Sciopero dei medici, "adesione massiccia"

Secondo Davide Benazzo della Cgil-Fp, alla manifestazione di oggi 23 novembre per i tagli alla sanità erano in 200 davanti all'ospedale di Rovigo. La solidarietà dei sindaci.

Auditorium dell'ospedale pieno e almeno 200 persone davanti all'ospedale Santa Maria della Misericordia. "L'adesione allo sciopero per i tagli alla sanità è stata altissima", ha assicurato Davide Benazzo, rappresentante sindacale della Cgil-Fp.

Sale operatorie chiuse, laboratori bloccati e anche i servizi ambulatoriali. E i lavoratori incassano anche la solidarietà dei sindaci, come Massimo Bergamin, primo cittadino di Rovigo, che non era presente ma scrive: "Esprimo la massima solidarietà ai medici ospedalieri/lavoratori che oggi hanno manifestato e si sono riuniti in assemblea all'interno dell'Auditorium dell'Ospedale cittadino".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl