you reporter

Rovigo

Nuovi sensi unici con l’incognita

Posizionati i cartelli in via Verdi e via Silvestri, ma l’entrata in vigore slitta: “Si parte entro questa settimana”. Ma l’opposizione va all’attacco: “Improvvisazione”.

04/12/2018 - 21:25

I segnali sono pronti. Basta soltanto togliere il nylon nero che, per ora, li oscura. Poi il nuovo assetto della viabilità nel girotondo attorno alla Rotonda sarà realtà.

Dunque, addio alla svolta a sinistra da via Mazzini verso il tribunale per raggiungere via Silvestri passando per piazzale Soccorso e via IV Novembre: i sensi di marcia di queste strade saranno esattamente capovolti. E via Fuà Fusinato diventerà la vera porta d’accesso al centro, almeno per chi arriva da Est.

Il nuovo assetto della viabilità, deciso dalla giunta ancora due anni fa ma reso effettivo soltanto la settimana scorsa da un’ordinanza del comandante dei vigili urbani Giovanni Tesoro, scatterà a giorni. Anche se la “data x”, a quanto è dato sapere, non è ancora stata fissata. Doveva essere mercoledì, poi dalle parti del Comune si è iniziato a parlare di giovedì.

Oggi il comandante dei vigili urbani ha detto che le modifiche saranno effettive sicuramente “entro la settimana”. Insomma: si partirà non appena saranno scoperti i cartelli, già installati. 

Anche se non mancano le polemiche. E, dall’opposizione, il gruppo Bachelet attacca: “Si naviga a caso, in modo appunto improvvisato, senza capire logica e senso”.

Il servizio completo sulla Voce in edicola mercoledì 5 dicembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl