you reporter

ROVIGO

Ubriaco si scaglia contro polizia e carabinieri, arrestato

Un ragazzo 20enne di origini russe, è stato arrestato ieri per restistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Era ubriaco in auto ed è stato fermato in piazzale Soccorso a Rovigo. In aiuto agli agenti della Volante sono arrivati anche i carabinieri. Due agenti finiti in pronto soccorso.

Ubriaco si scaglia contro polizia e carabinieri, arrestato

Intervenuti carabinieri e polizia

16/12/2018 - 13:10

Nella notte tra sabato 15 e domenica 16 dicembre un ragazzo di 20 anni, italiano di origini russe è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Il giovane era alla guida di un'auto in piazzale Soccorso a Rovigo, quando è stato fermato dagli agenti della Volante di Rovigo. Vista la palese ubriachezza del giovane, e il rifiuto di sottoporsi all'alcol test, e vista l'aggressività spropositata del ragazzo, gli agenti hanno chiesto un supporto.

Sul posto sono arrivati i carabinieri, a questo punto insieme agli altri due giovani si è scagliato contro gli agenti e i militari, due dei quali, un poliziotto e un carabiniere, sono stati costretti a farsi medicare in Pronto Soccorso a Rovigo. Hanno rimediato ferite per due e cinque giorni.

Su disposizione del pm di turno, Maria Giulia Rizzo, il giovane è stato condotto in carcere in attesa della direttissima che si terrà domani mattina 17 dicembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl