you reporter

Politica

Nadia Romeo: “Avezzù è il passato. No a intese”

La capogruppo del Pd contro la giunta e contro una parte del suo partito

Nadia Romeo: “Avezzù è il passato. No a intese”

18/12/2018 - 18:00

Non ci si può spacciare per civici e andare a pranzo con che rappresenta l vecchio, cioè Paolo Avezzù”. Nadia Romeo, capogruppo del Pd in consiglio comunale torna ad attaccare l’amministrazione comunale definendo “un fallimento la politica del sindaco Bergamin”, ma di fatto attacca anche quella parte del suo partito che “si incontra con politici come Paolo Avezzù che rappresentano il passato”. Il riferimento è a “Giorgia Businaro, che punta alla costituzione di movimenti civici stringendo alleanze con politici che sono al governo della città da decenni. Io sono favorevole ai movimenti civici, ma chi è nel Pd non deve pensare di spostare pezzi di partito per fare liste dalla parvenza civica”.

Alla Romeo non sono piaciuti i recenti incontri fra alcuni esponenti dem e il presidente del consiglio comunale Paolo Avezzù, “al quale non ho replicato, sulla questione Baldetti, per non dare importanza al suo tentativo di scaricare tutte le responsabilità sugli altri”. La capogruppo Pd ne ha anche per il consigliere Ivaldo Vernelli: “Adesso si impegna a fondo per far cadere questa giunta, ma due anni fa, quando si era presentata la possibilità di sfiduciare il sindaco Bergamin si era chiamato fuori solo perché in giunta c’era un assessore che faceva riferimento al suo movimento”.

E ancora: “Questa amministrazione comunale non riesce a dare risposte alla città in molti settori, dal commercio, ai lavori pubblici, dalla sistemazione delle strade a tanto altro. Il Pd deve pensare a rilanciare la sua azione, sono d’accordo all’apertura verso società civile, che non può avvenire con alleanze che guardano al passato”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl