you reporter

Inquinamento

Aria "pessima": lo smog peggiora a Rovigo

Il sei gennaio ha registrato un innalzamento del pm 10 soprattutto a causa dei Brusavecia.

Smog alle stelle, vicino il blocco

07/01/2019 - 12:18

Davvero un brutto inizio d'anno per il pm 10. Il sei gennaio, complici i Brusavecia, si è registrata la giornata peggiore in assoluto a Rovigo per quanto riguarda lo smog.  

Il giorno dell’Epifania non ha apportato alcun miglioramento nella qualità dell’aria del capoluogo polesano, con un inizio di anno difficile proprio a causa dei fuochi accesi per bruciare la Befana. Un fattore che sicuramente ha influito ad innalzare il livello degli inquinanti nell’aria.

Addirittura, l’aria, da “scadente”, è arrivata ad essere classificata “pessima”. In sostanza, dal 30 dicembre scorso, ovvero negli ultimi otto giorni, solo il 3 gennaio ha visto rispettato il valore limite.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl