you reporter

Palazzo Nodari

Quattordici posti per disoccupati

Inserimento lavorativo per persone in difficoltà: saranno impiegati negli uffici della procura.

Quattordici posti per disoccupati

Quattordici posti di lavoro per persone disoccupate. E per candidarsi per un posto c’è tempo fino alla fine del mese.

E’ uscito un bando per la selezione di 14 persone disoccupate. Il progetto dal titolo “Lavori ad impatto sociale per Rovigo” è finalizzato al reinserimento sociale e lavorativo di persone in situazioni di svantaggio, che saranno impiegate in iniziative a supporto degli uffici giudiziari di Rovigo. La scadenza del bando è stata fissata al 31 gennaio.

L’iniziativa, come spiega l’assessore ai servizi sociali di palazzo Nodari Patrizia Borile, consentirà di impiegare 14 persone, in due moduli consecutivi di 7 persone l’uno, attraverso un percorso formativo ed un contratto di lavoro subordinato a tempo determinato della durata di 6 mesi, con inserimento lavorativo in una cooperativa sociale (quale datore di lavoro) e in attività che interesseranno “servizi di interesse generale e rivolti alla collettività”, di carattere straordinario e temporaneo, da svolgersi esclusivamente negli uffici della procura della Repubblica di Rovigo.

I percorsi prevedono quattro azioni di intervento, nello specifico attività di orientamento, di formazione, di accompagnamento ed inserimento lavorativo e di ricerca attiva del lavoro. I candidati selezionati dovranno obbligatoriamente partecipare a tutte le attività programmate, pena l’esclusione dal progetto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl