you reporter

LA PRESENTAZIONE

La “Città segreta” arriva a Este

Appuntamento oggi, quando le due autrici, Giovanna Pizzo e Giorgia Businaro, saranno ospiti della società Gabinetto di lettura di Este

La storia che vive fra piazze e palazzi

“Città segreta” esce dai confini... della città segreta. E si spinge oltre Adige, per parlare della Rovigo del Cinquecento. L’appuntamento è per oggi, quando le due autrici, Giovanna Pizzo e Giorgia Businaro, saranno ospiti della società Gabinetto di lettura di Este.

Proseguono dunque le presentazioni del libro “Città segreta-Storie, cronache, leggende nella Rovigo del Cinquecento”, scritto a quattro mani da Giorgia Businaro e Giovanna Pizzo e edito dalla Voce di Rovigo. Uscita esattamente un anno fa, l’opera sui misteri e le storie dimenticate di Rovigo continua a suscitare interesse in città e fuori provincia.

Oggi alle 18.30, le autrici verranno intervistate da Luigi Contegiacomo, già direttore dell’Archivio di Stato di Rovigo, nella prestigiosa società Gabinetto di lettura di Este.

Il colloquio partirà dall’analisi della figura della donna nell’immaginario collettivo: i diritti, i “gruppi”, le differenze di casta e i diversi trattamenti che queste implicavano. Verrà poi posta attenzione ai processi per stregoneria, agli interrogatori, alle torture e ai luoghi della città in cui questi si sono svolti.

Il libro “Città segreta-Storie, cronache, leggende nella Rovigo del Cinquecento” è stato realizzato nell'ambito dell’omonimo progetto, promosso dall’Arci di Rovigo e sostenuto da Fondazione Cariparo, nell’ambito del bando Culturalmente.

Media partner del progetto, proprio il nostro giornale, La Voce di Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl