Cerca

La gita

Ferraristi nel “tempio” di Maranello

Il neonato club provinciale dei tifosi della Rossa in pellegrinaggio nella fabbrica.

Ferraristi nel “tempio” di Maranello

Sabato scorso, una delegazione di oltre venti soci del neonato Scuderia Ferrari Club di Rovigo ha avuto l’occasione di entrare nel “Sancta sanctorum” dei tifosi della Ferrari: gli stabilimenti di Maranello.

Il marchio del Cavallino rampante, infatti, organizza ogni anno delle visite guidate - le “Factory tour” - riservate esclusivamente ai soci degli Scuderia Ferrari Club, permettendo agli appassionati di ammirare dal vivo l’interno della fabbrica, passando dal reparto in cui vengono disegnati e plasmate le parti dei potenti motori Ferrari, al reparto di assemblaggio, dove si possono ammirare le varia fasi di costruzione di una Ferrari - dalla carrozzeria vuota fino alla vettura finita - sino ad arrivare al reparto corse clienti, all’interno della gestione sportiva Ferrari, dove è possibile ammirare le gloriose Formula 1 “in pensione” cedute a collezionisti privati, oltre alle supercar da trofeo (come La Ferrari XX e la Ferrari Enzo XX).

Ogni volta l’emozione è sempre grande - riferisce il presidente Amelio Ruzza - arrivare davanti a questi stabilimenti, dove campeggiano la storica scritta Ferrari gialla e la bellissima galleria del vento progettata da Renzo Piano, per noi tifosi è di nuovo Natale. Ma la cosa più bella di tutto ciò è quella di poter condividere certe esperienze insieme a persone che condividono la stessa passione per i motori e per la Ferrari, e per questo non posso non ringraziare tutti i soci del nostro club”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy