you reporter

COMUNE ROVIGO

Anziani al centro di cure e incontri

Una collaborazione stretta tra amministrazione, Acli e Fondazione Cariparo

Al via la seconda fase del progetto D.anz.a, “Donne anziani attivi”. Promosso dalle Acli provinciali di Rovigo e sostenuto dalla fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Invecchiamento Attivo 2018 e da Fap Acli di Rovigo. L’iniziativa progettuale, dal titolo “Mi prendo cura di te”, è stata avviata lo scorso gennaio e offre accoglienza a donne e anziani in difficoltà socio-economiche, ai loro familiari, ai caregivers e alla cittadinanza. Ed è pronta a proseguire con la seconda parte. Incentrato sui temi della terza età, il programma comprende un corso di formazione specifico per caregivers e, allo stesso tempo una serie di incontri tematici con esperti rivolti alla cittadinanza.

Le giornate formative saranno cinque, tre delle quali rivolte esclusivamente ai caregivers, che riceveranno un attestato di partecipazione a fine corso. Gli appuntamenti riservati ai professionisti saranno i seguenti: il 30 ottobre, dalle 8:45 alle 13:00, al Circolo Sociale di Rovigo, con Patrizia Piccolo, educatrice, e Sara Calvo, operatrice, che parleranno di “L’emotività dello stress: uno sviluppo di strategie”; il 9 novembre, dalle 13:30 alle 17:30, presso il comune di Villadose, con Ada Barrilà, psicologa e psicoterapeuta, che farà un intervento su “La depressione dell’anziano: conoscere i sintomi e farvi fronte attraverso le proprie emozioni”; il 23 novembre, dalle 13,30 alle 17, al palazzo della Gran Guardia a Rovigo, con Giorgia Golfetto, educatrice, che spiegherà come “Comunicare con la persona anziana: pensare ed agire secondo un approccio capacitante”. Sempre il 9 novembre, presso il comune di Villadose, dalle 18 alle 20 e il 23 novembre, al palazzo della Gran Guardia a Rovigo, dalle 18 alle 20, si terranno, invece gli incontri aperti alla cittadinanza, nei quali, rispettivamente, si discuterà di “La depressione nell’anziano nelle dinamiche familiari” con Ada Barrilà e della “Relazione con l’anziano nelle dinamiche familiari” con Giorgia Golfetto. Presenti alla conferenza il consigliere della fondazione Cariparo Fausto Melchiorri, l’assessore al welfare Mirella Zambello, la responsabili del progetto e delle attività creative Patrizia Piccolo e Sara Calvo e il responsabile delle Acli provinciali di Rovigo, Luca Gianesella, che ringrazia la fondazione per l’indispensabile supporto e aggiunge: “Siamo lieti di collaborare con il nuovo assessorato, con le diverse associazioni, il comune di Villadose e i servizi sociali di riferimento. Fare rete all’interno del territorio è importante per noi”. Per informazioni sugli incontri e sulle modalità di iscrizione chiamare il numero 366-8749811.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl