you reporter

il parere

Bimbatti: “Bretella unica soluzione”

L'ex vicesindaco intevenviene sui problemi di viabilità della frazione di Boara

Bimbatti: “Bretella unica soluzione”

“L’unica soluzione per liberare le frazioni dal traffico pesante è realizzare una bretella. Noi purtroppo non abbiamo potuto compartecipare alla realizzazione della strada perché non avevamo soldi a causa della questione piscine. Magari questa amministrazione troverà le risorse”, commenta così l’incontro pubblico sull’ampliamento dell’ex Nuova Amit di Boara l’ex assessore all’ambiente e vicesindaco Andrea Bimbatti.

“Ricordiamoci comunque che l’impianto fu autorizzato nei primi anni duemila sotto la giunta Baratella, centrosinistra quindi - continua Bimbatti - All’epoca l’ex Biofer versò all’incirca un miliardo di vecchie lire per opere compensative che invece di finire su strade e marciapiedi di Boara finirono nel calderone del bilancio comunale”.

“Per quanto riguarda la bretella, che è l’unica soluzione possibile, c’è un progetto vecchio di 15 anni – continua Bimbatti – Bisogna coinvolgere Provincia e Regione, imporre alle quattro ditte che insistono nella zona in questione di compartecipare alla realizzazione della strada”.

“Solo la realizzazione di una strada alternativa potrà finalmente liberare le frazioni dal traffico pesante, non ci sono alternative - conclude Bimbatti - Le ditte vanno obbligate a compartecipare, bisogna che questa amministrazione trovi la forza di imposi oltre che le risorse a bilancio. Quello che c’era da mettere da parte tanto lo abbiamo già trovato noi. Sono liberi di pensare avanti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl