you reporter

Veneto

Anziano intossicato dal monossido

Guasto alla canna fumaria, 80enne ricoverato all'ospedale

La Cgil lancia l’allarme: “Così il Suem è a rischio”

Torna l'incubo monossido di carbonio. Con l'abbassarsi delle temperature si cominciano ad accendere gli impianti di riscaldamento e si rivede l'incubo monossido.

Mercoledì sera un anziano è rimasto intossicato dal mal funzionamento della canna fumaria del camino. E' successo a Cerea (Verona), dove sono intervenuti, nella serata di mercoledì scorso, gli uomini del 118 per portare soccorso all'80enne colto da malore causato dalle inalazioni del monossido. 

Gli uomini del suem hanno portato i primi soccorsi all'anziano poi trasportato e ricoverato all'ospedale di Legnago.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl