you reporter

Ambiente

Polveri sottili già sopra i limiti da tre giorni

Il bollettino dell'Arpav segnala un aumento repentino delle polveri sottili da sabato. Andiamo verso il blocco degli euro 4. E' un inquinamento dovuto al traffico.

Polveri sottili già sopra i limiti da tre giorni

I dati Arpav, ma anche la sensazione che è palpabile nell'aria che diventa più pesante, non rassicurano. I livelli di polveri sottili da sabato scorso hanno superato i livelli consentiti dalla legge (50 microgrammi al per metro cubo d'aria). 

In particolare sabato 12 ottobre e domenica la colonnina Arpav ha toccato quota 58. Ma ieri, lunedì 14, siamo arrivati addirittura a 70 microgrammi per metro cubo. Non essendo ancora stati azionati gli impianti di riscaldamento, almeno non ufficialmente, si deduce che si tratta di inquinamento da traffico, dovuto anche al fatto che l'aria diventa meno rarefatta. 

Se dovessero susseguirsi 4 giorni consecutivi di sforamenti, a Rovigo scatterebbe l'allerta arancione, ovvero il anche ai mezzi privati "Euro 4", oltre agli Euro 0, 1, 2, 3.  

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl