you reporter

Il caso

Diploma falso per ottenere il posto da bidella: 55enne indagata

La donna, una rodigina, ha presentato un documento falso in una scuola della bassa padovana. Dovrà anche restituire 7mila euro

Diploma falso per ottenere il posto da bidella: 55enne indagata

Foto d'archivio

Per prendere quel posto di lavoro non aveva esitato ad esibire un falso diploma, acquistato a Salerno.

Una 55enne di Rovigo L.F:L, è indagata per truffa ai danni dello Stato, e a suo carico è stato disposto il sequestro preventivo di 7mila euro.

Lo ha deciso il tribunale di Padova, su richiesta del pm Silvia Golin.

Secondo la procura, la donna ha presentato un falso diploma a una scuola media di Selvazzano. E grazie a questo documento ha ottenuto il posto da bidella.  per un periodo che è andato da ottobre 2018 fino al termine dello scorso anno scolastico.

E  7mila euro sono parte di quanto guadagnato con gli stipendi percepiti in maniera... illegale.

Dalle verifiche è risultato che la 55enne non ha mai frequentato la scuola di Salerno in cui - secondo  la documentazione presentata - si sarebbe invece diplomata. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl