you reporter

ECONOMIA

Laruccia: “20 giorni per la Zes”

Prospettiva ribadita anche da Antonio Laruccia, sindaco di Trecenta e protagonista della missione a Roma di mercoledì scorso

Laruccia: “20 giorni per la Zes”

20 giorni per raccogliere i frutti e vedere la Zesper Marghera e il Polesine istituita. Sono questi i tempi attesi da sindaci polesani e Confindustria per l’inserimento della Zes nella legge di bilancio.

Prospettiva ribadita anche da Antonio Laruccia, sindaco di Trecenta e protagonista della missione a Roma di mercoledì scorso. Alla Vostra Voce on air, su Delta radio, Laruccia ha spiegato che in caso di esito negativo sarebbero scattate forme di protesta nei confronti del governo. Quella missione è stata una sorta di ultima carta: “Non avevamo più niente da rimetterci. C’è stato l’incontro con Marattin e Moretto e abbiamo rilevato una sensibilità che non credevamo di ricevere. Anche al ministero del Sud abbiamo riscontrato “attenzione, sensibilità e concretezza. Il capo di gabinetto ha preso atto degli indicatori che gli abbiamo presentato e si è reso conto che effettivamente la provincia di Rovigo ha poco a che fare con le situazioni economiche delle province confinanti. Il ministero si è impegnato a predisporre una bozza normativa da inserire nella legge di bilancio, e ha dato disponibilità a confrontarsi con sindaci e Confindustria. Sarà questione di 15-20 giorni”.

Laruccia ha specificato che la Zes “non è la manna dal cielo, ma un sostegno all’imprenditoria per la fase iniziale delle aziende, un sostegno che si lega o a decontribuzione o meno tassazione. Le aree ci sono già, non si cementifica nulla. si ritiene che si andrà su 25mila posti di lavoro in più. La rete dei sindaci finora ha funzionato. Il progetto Zes va avanti da un anno, abbiamo poi trovato piena disponibilità da parte di tutti i Comuni”. E anche Gigi Viaro, sindaco di Lendinara, ospite a Delta radio, ha detto che “Tutti noi sindaci polesani siamo motivati per la Zes, il beneficio sarà per tutto il territorio, non solo per i 16 Comuni direttamente interessati”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl