you reporter

Partecipate

Consvipo, Gaffeo ai sindaci: "Decidete presto"

Il sindaco di Rovigo ricorda ai soci: "C'è di mezzo il ricollocamento dei dipendenti e la gestione degli investimenti sul fotovoltaico". E invita a convocare presto l'assemblea.

Gaffeo presenta le sue squadre

Edoardo Gaffeo

La questione della sopravvivenza o meno del Consorzio per lo Sviluppo del Polesine dopo le dimissioni di Guido Pizzamano è stringente. Anche perché a fine anno i soci sono chiamati alla chiusura del bilancio 2019.

“Siamo perfettamente consapevoli che il crinale su cui ci stiamo muovendo è stretto -  ha dichiarato il sindaco di Rovigo - e che bisogna trovare una soluzione che sia sostenibile nel medio e lungo periodo in tempi brevi. Le questioni sul tavolo sono già state abbondantemente sviscerate dai soci e riguardano: la vera e propria mission che dovrebbe avere il Consorzio per lo sviluppo come agenzia per lo sviluppo locale nei prossimi anni, la questione di messa in sicurezza del personale e quella relativa alla gestione degli investimenti sul fotovoltaico".

I mutui per gli investimenti sul fotovoltaico, che attualmente pesano per 2 milioni di euro, nel caso di chiusura dell'ente ricadrebbero sui comuni. "E' in corso una serie di dialoghi tra i sindaci, quindi fra i soci - ha concluso Gaffeo in una nota stampa - Sicuramente in questo momento la palla è in mano al presidente dell'assemblea dei soci Francesco Siviero, il quale dovrà convocare l'assemblea e lì verranno prese delle decisioni. La situazione in questo momento è fluida, cerchiamo di trovare una soluzione che sia definitiva. Se si pensa che il Consivipo possa avere un futuro, deve essere chiaro fin da subito, il ruolo che questo soggetto dovrà avere nei prossimi anni”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl