you reporter

Salute

Ogni polesano spende 1743 euro all'anno in gioco d'azzardo

Preoccupanti i dati emanati dall'Ulss 5. In provincia presenti 2.653 slot, 1 ogni 109 abitanti.

Ogni polesano spende 1743 euro all'anno in gioco d'azzardo

Marcello Mazzo, Paola Casson e il dg Antonio Compostella

In media ogni polesano, nel 2017, ha giocato 1743,06 euro in slot machine, gratta e vinci e scommesse varie. Significa che in quell'anno l'ammontare del "giro" da gioco d'azzardo è stato pari a 418 milioni e 320mila euro. Una misura chiara di quanto in Polesine la ludopatia sia un problema grave. "Un dato che fa rabbrividire - ha commentato il direttore generale dell'azienda sanitaria polesana Antonio Compostella, che ha aggiunto - Nel primo semestre di quest'anno abbiamo in trattamento 106 persone, di cui 14 appena avvicinate al nostro servizio del Serd".

L'Ulss 5 e il servizio sulle dipendenze dell'azienda è molto focalizzato sulla problematica. Marcello Mazzo, dirigente del Servizio, ha sottolineato che con il decreto Balduzzi del 2012, è stata data "dignità" di malato al ludopata. Questo ha consentito alle Ulss di inserire le terapie per contrastare la dipendenza nei Lea, i livelli essenziali di assistenza.

Paola Casson, dirigente dei servizi sociali dell'Ulss 5, ha delineato una sorta di identikit del malato di gioco: "La malattia colpisce in maniera trasversale dal ragazzino al pensionato. I problemi economici per le famiglie vittima del problema sono enormi. Per queste famiglie è in gioco la stessa sopravvivenza".

Il Serd del Polesine ha attivato uno sportello sul territorio contro le ludopatie per avvicinarsi e avere informazioni, se si hanno problemi di ludopatia, o se in famiglia si vive una situazione di dipendenza da gioco da azzardo. Il numero è 3883271661.

Di seguito, la diretta completa della conferenza stampa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl