you reporter

Rovigo

Sistemare le strade costa caro

Le radici degli alberi in Corso del Popolo hanno creato problemi al sottofondo stradale. Sistemare i marciapiedi costerà di più.

Sistemare le strade costa caro

Costerà più del previsto, la sistemazione di Corso del Popolo, via Casalini e via Carducci, una serie di interventi che erano stati decisi e affidati dal Comune di Rovigo nei mesi scorsi. Le ditte incaricate, infatti, si sono trovati davanti a una situazione peggiore del previsto.

In particolare, sul Corso, a quanto emerge, il guaio viene rappresentato da marciapiedi e percorsi pedonali in genere, devastati dalle radici degli alberi. Sulle altre strade, è emersa la necessità sia di una sistemazione del sottofondo stradale che della apposizione di ulteriore segnaletica, per rendere maggiormente chiare le indicazioni in tema di viabilità. Da qui l’approvazione di due distinte varianti in corso d’opera, con la necessità di impegnare, per concludere i lavori, poco meno di 10mila euro in più rispetto a quanto era stato originariamente preventivato.

Sempre sul fronte della sistemazione dei marciapiedi, per la giornata di oggi era preventivato l’avvio degli interventi di sistemazione dei percorsi pedonali di via Gramsci, nel quartiere Commenda, in alcuni tratti ormai non affrontabili, a causa degli affioramenti provocati dalle radici.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl