you reporter

L’APPELLO

“Vigileremo che la crisi del virus non ricada sulle donne”

Lo spiega Stefania Botton, della segreteria della Ust Cisl Padova e Rovigo

“Vigileremo che la crisi del virus non ricada sulle donne”

06/03/2020 - 18:55

"Pur in assenza di eventi e celebrazioni, non possiamo perdere, neanche quest’anno, l’occasione della Giornata internazionale della Donna per riflettere su tutte le forme di discriminazione di genere e di violenza che caratterizzano la condizione femminile oggi in Italia". La Ust Cisl Padova Rovigo aveva organizzato una serie di iniziative che le misure straordinarie varate per contenere la diffusione del Coronavirus rendono irrealizzabili, a maggior ragione nel nostro territorio, che si trova in prima fila nell’affrontare l’emergenza.

"Non abbasseremo mai la guardia nella difesa dei diritti delle donne e della parità di genere nei loro posti di lavoro, a partire dal gap retributivo, e nel contrasto alla violenza sulle donne, da quella perpetrata all’interno del nucleo familiare a tutte le altre, subdole o esplicite che siano - spiega Stefania Botton - Non possiamo dimenticare che anche il nostro territorio è stato teatro di casi di femminicidio e che quindi questa piaga ci tocca da vicino. Mai come ora difendere la parità di genere è una priorità irrinunciabile, se si vuole aiutare il Paese a uscire dall’attuale situazione di crisi e contribuire alla crescita e allo sviluppo che lo attendono. L’impegno dell’Ust Cisl Padova Rovigo continuerà anche all’interno dei coordinamenti donne provinciali. Vigileremo in tutte le sedi idonee per evitare che le conseguenze della crisi economica alla quale stiamo andando incontro e i sacrifici che saranno richiesti per superarla non ricadano solamente sulle donne. Nel rivolgere un augurio a tutte le donne in occasione dell’8 marzo, voglio però ricordare un principio semplice e fondamentale che si è voluto sottolineare a Pechino nel 1995, e che rappresenta ancora una buona base di partenza ‘i diritti delle donne sono diritti umani’".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl