you reporter

CORONAVIRUS A ROVIGO

Confermato: il virus è entrato a Casa Serena

Positiva una donna di 95 anni

“Iras, la proposta della Regione è irricevibile. E’ danno erariale”

Domenica 5 aprile c'era stato un riscontro di positività per una donna del 1925, a Casa Serena. L'unico su 118 ospiti, così come per il personale, tanto che si temeva un falso positivo. La struttura è stata raggiunta dal gruppo di lavoro dell'Ulss su Casa Serena, per valutare la situazione. E' stato eseguito sulla signora il test rapido, che purtroppo ha confermato la positività. Un accertamento che non lascia spazio a dubbi, purtroppo. Abbiamo subito attuato una serie di azioni, ripetendo il tampone a tutti gli ospiti e a tutto il personale di Casa Serena, la struttura dell'Iras che si trova in Commenda".

La signora è stata posta in isolamento nel nucleo per isolamento pazienti Covid che era stato predisposto sin dall'inizio dell'emergenza, a San Bortolo, dove è stata trasportata in ambulanza. Si trova da sola, con un turno di personale dedicato unicamente a lei. Al momento la donna è del tutto asintomatica.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl