you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

Via libera a 400 miliardi per proteggere le imprese

L'annuncio del premier al termine del Consiglio dei ministri

Conte ha firmato il decreto per fermare mezzo Nord Italia

Il presidente del consiglio Giuseppe Conte

06/04/2020 - 21:32

Un piano da 400 miliardi di euro per dare ossigeno alle imprese italiane e sostere gli Italiani in questo momento difficile. Questo l'annuncio fatto dal presidente del consiglio Giuseppe Conte, nella serata di lunedì 6 aprile, al termine del consiglio dei ministri.

Numerosi i punti del decreto annunciato in serata dal premier. Dalla sospensione di "vari pagamenti fiscali, contributivi e varie ritenute", programmati sino ad aprile e maggio, a un programma di vaste garanzie per fare in modo che le aziende e le imprese possano ottenere tutti i prestiti e gli anticipi dei quali potranno avere necessità, per superare questo periodo di restrizioni e divieti. Allo stesso tempo, sono state previste anche norme per proteggere le imprese italiane da possibili "scalate ostili" provenienti da altre nazioni.

Per quanto riguarda i prestiti, viene previsto il sostegno alle Pmi, che potranno godere di prestiti garantiti dallo Stato al 100%. Stesso discorso per gli autonomi, mentre per le aziende di maggiori dimensioni la percentuale di garanzia scende al 90%.

Lo stesso decreto prevede, poi, la creazione di un fondo da 85 milioni per la scuola, per acquistare tablet e dotazioni multimediali che possano sostenere la didattica a distanza.

Il presidente del Consiglio ha poi aggiunto che, entro il mese, il Governo varerà un secondo decreto, questa volta per misure di sostegno al reddito e protezione sociale degli Italiani.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl