you reporter

ex manicomio

“Amianto all'ex ospedale psichiatrico, ma è sicuro entrarci?"

L'interrogazione del consigliere Masin all'amministrazione comunale. Intanto è scaduto il bando, anche le associazioni ambientaliste partecipano alla nuova manifestazione d'interesse

“Amianto all'ex ospedale psichiatrico, ma è sicuro entrarci?"

L’azienda sanitaria polesana ha emesso una manifestazione di interesse per la gestione del parco dell’ex ospedale psichiatrico di Granzette. Scaduto il vecchio bando, affidato, due anni fa all’associazione I luoghi dell’abbandono, ora si sonda il terreno per verificare se vi possano essere altri soggetti interessati o, perché no, sempre la stessa associazione di Vicenza, pronti a gestire il grande polmone verde nei prossimi anni. E questa volta al bando hanno partecipato anche le associazioni ambientaliste di Rovigo.

Loro chiedono, nella loro risposta alla manifestazione di interesse, all’Ulss, una garanzia: che il luogo sia sicuro. Ed è proprio la sicurezza del parco in questione ad essere stata anche oggetto di una interrogazione, rivolta all’assessore all’ambiente, Dina Merlo dal capogruppo del Forum dei Cittadini, Matteo Masin. In consiglio comunale il consigliere, infatti, ha chiesto lumi proprio sulla questione della presenza di amianto nei padiglioni dell’ex ospedale psichiatrico. Che ci fosse l’amianto, visti gli anni di costruzione dell’ex psichiatrico, era praticamente scontato, ma il problema è che la stessa Ulss, proprietaria dell’area, avrebbe preparato una relazione, seguita da una delibera, che sottolineava il grado di usura e quindi anche la necessità di intervenire sulle strutture, per fissare l’amianto. Lavori che dovrebbero essere fatti entro la fine del prossimo anno. La domanda del consigliere, dunque, appare quasi scontata: “Ma allora, vista la relazione dell’Ulss, non è pericoloso andare nel parco? E soprattutto entrare nei padiglioni per visitare le mostre allestite? Qualcuno ha fatto le dovute verifiche?”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl